A di AVENA (si comincia al meglio la giornata!)

A di Avena: Il Cereale con cui si comincia alla grande la giornata!

16_avena_blog

Avete presente quei picchi di fame che possono attaccarci al mattino? Be’ è normale, ci siamo riposati e il nostro corpo prima di partire con le mille attivita’ vuole essere sicuro di avere l’energia necessaria….

E’ qui che subito si casca nei primi passi falsi. Cioè: ci buttiamo su qualcosa di bello dolce o sul classico cappuccino con brioche e via!! In realta’ dovremmo stare attenti a non cascare in quei prodotti ricchi di zucchero che al momento ci tirano su ma al contempo ci causano un picco insulinico e la loro resa è di breve durata. Cosa succede? Dopo poco avremo bisogno di altri rifornimenti!!!!!

L’AVENA da questo punto di vista oserei dire che è l’optimum’ per il mattinoin quanto  è una fonte di carboidrati a lenta digestione. Questo significa che se ne mangiamo un po’ lei ci fornisce energia a lungo diventando una super alleata in quella che potremmo definire la ‘fame nervosa’.

E’ davvero ricca di fibre, permette al nostro intestino di funzionare bene favorendo anche la digestione ed è il cereale piu’ proteico (12-15%)

Il suo elevato contenuto di fibre garantisce il corretto funzionamento del nostro intestino e aiuta la digestione. Inoltre fornisce un valido contributo per la riduzione del colesterolo.

La farina d’avena è un alimento nutritivo e rinforzante, che viene consigliato ai bambini e ai convalescenti.

Beh poi c’è una questione importante ehm ehm. L’Avena piu’ di ogni altro cereale (e con questo intendo in modo nettamente superiore) contiene la lisina che è la responsabile della sintesi proteica. Quindi per vegetariani e vegani diventa davvero preziosa perchè aiuta assumere gli amminoacidi essenziali necessari per la formazione delle proteine. Va detto che di solito la lisina nel mondo vegetale la troviamo soprattutto nei legumi e scarseggia nei cereali motivo per cui di solito si consiglia di abbinare cereali ai legumi. Ecco l’Avena è una bella eccezione …basta a se stessa anche se si presta per versatilissime ricette sia in forma di chicchi che di farina integrale o fiocchi.

Ed infine ‘last but not least’.. Sapevate che l’avena contiene dei potenti antinfiammatori in grado di proteggerci dai tumori e di inibire la proliferazione delle cellule tumorali?

E che riduce il rischio di malattie legate al cuore, abbassa i livelli di colesterolo cattivo e puo’ ridurre il rischio di tumore del colon-retto ? si perchè le cellule tumorali con lei non vanno tanto d’accordo e proliferano meno velocemente.

Uao!!!! Non ci resta che scoprirla bene bene in cucina e vedere quante pietanze meravigliose potremo fare. Ma mi raccomando, non dimenticatela soprattutto al mattino.

Bon appetit e buona salute
Tata Ben-Essere